italia

Basta.

Ai maleducati. Ai sarcastici. Agli arroganti. Ai volgari. Agli espertichevoinonsapetechisonoio. A quelli che si lamentano comunque anche se gli hai risolto un problema. Ai frustrati cresciuti a mentalità da curva e l’insulto sempre pronto. A quelli che hanno sempre la soluzione geniale a cui tu non hai mai pensato. A quelli che sanno meglio di Continue reading Basta.

Faccio un lavoro difficile.

Faccio un lavoro difficile.

Mesi. Sono mesi che non riesco a buttare giù due righe sensate che non siano su slide, documenti, email ufficiali o tweet. Afflitta da aridità post social network, ho sempre più difficoltà a dare forma ai pensieri in maniera compiuta. Ormai vivo di lanci, acronimi e contrazioni; comunico in 140 caratteri. Colpita dall’anatema dell’immediatezza, non Continue reading Faccio un lavoro difficile.

Stupirsi ormai è impossibile. Indignarsi una fatica inutile.

In questo caso l’omicidio è “comprensivo” per due? Cioè, finchè è embrione, o meglio ancora, NEMMENO IMPIANTATO, è un mostro omicida senza appello chi intende interromperne lo sviluppo (eventuale e non certo) per qualsivoglia motivo, e quindi evviva chi ostacola in ogni modo la volontà scellerata della madre snaturata. Stavolta, al NONO MESE, vitale e Continue reading Stupirsi ormai è impossibile. Indignarsi una fatica inutile.

Non mi avrete, e mi dispiace

09:20 Binetti: “Il Pd non ha bisogno dei radicali” Il Partito Democratico “non ha bisogno dei radicali, la loro presenza comporta il rischio di far esplodere una conflittualità dentro il Pd”. Il monito arriva dalla senatrice teodem Paola Binetti che, in un’intervista al ‘Giornale’, sbarra la strada a ogni intesa: “i radicali sono improponibili, le Continue reading Non mi avrete, e mi dispiace