fede

Libertà di sceltà, libertà PER TUTTI

Prende spunto dai casi di Pisa L’Avvenire di ieri per difendere la libertà di scelta dei medici. Sui fatti di questi giorni, in particolare, il giornale dei vescovi minimizza: li definisce “di rilievo limitato, ma occasione per alcuni laicisti per riaprire polemiche stantie, accusare i cattolici di oscurantismo, stigmatizzare i medici obiettori”. Bene, benissimo, doveroso Continue reading Libertà di sceltà, libertà PER TUTTI

Incubi a occhi aperti

L’elenco delle staffilate al mio (scarso) amor di patria continua ad allungarsi. Ogni colpo riacutizza i precedenti, rendendo l’insieme insopportabile. Continuo a coltivare (inutilmente, ahimè) il sogno di fuggire da questo Paese incapace di pensiero, pecora (con tutto il rispetto per il caro ruminante), adoratore della furbizia e della stupidità, superficiale, arrogante, volgare e irresponsabile. Continue reading Incubi a occhi aperti

Di quale legge parla?

Non capisco. “Nessuna legge fatta dagli uomini puo’ sovvertire la norma scritta dal Creatore nel cuore dell’uomo” “… si e’ perduta l’evidenza originaria dei fondamenti dell’essere umano e del suo agire etico e la dottrina della legge morale naturale si scontra con altre concezioni che ne sono la diretta negazione…” “Presso non pochi pensatori sembra Continue reading Di quale legge parla?